Casas em Movimento, la casa solare modulare in continuo mutamento

Casas em Movimento è un'abitazione modulare solare, progettata dagli studenti di architettura dell'Università di Porto in Portogallo, nell'ambito del concorso Solar Decathlon 2012. L'abitazione è estremamente versatile, i moduli consentono di ampliarla facilmente in caso vi sia necessità di ulteriore spazio quando la famiglia si allarga oppure di ridimensionarla, risparmiando energia, quando ad esempio i figli vanno via ed ai genitori non occorre più tutto quello spazio.

La casa è interamente ricoperta e circondata da pannelli fotovoltaici ed interagisce continuamente con l'ambiente circostante, inseguendo la luce solare, captando le variazioni di temperatura per potenziare al massimo l'efficienza energetica. L'abitazione si nutre letteralmente dal sole: sfrutta infatti al massimo la luce solare sia per l'illuminazione naturale, sia per la produzione di energia.

Il concept del progetto è il passaggio da una casa dipendente dalla rete elettrica ad un'abitazione che è una piccola centrale elettrica, gioiello della domotica, capace di produrre energia non solo per il suo fabbisogno interno ma anche un surplus da vendere, per guadagnare producendo elettricità pulita. Una casa viva, costruita e modellata nel tempo sulle esigenze degli inquilini, dal fabbisogno energetico, in continuo mutamento, alla necessità di spazio, in continua variazione nel corso degli anni. D'altra parte, se la famiglia si evolve, perché la casa deve rimanere immutata nel tempo? Pensiamo a quanta energia si spreca per riscaldare case enormi che un tempo ospitavano una famiglia di 5 o 6 persone ed oggi solo due membri.

La casa verrebbe isolata termicamente ed acusticamente, grazie all'impiego di materiali altamente isolanti per la progettazione degli interni, come il legno ed il sughero, provenienti da produzioni locali. All'esterno pavimenti permeabili, specchi d'acqua ed altre superfici verrebbero adattate alle diverse stagioni e creerebbero un ambiente al servizio del potenziamento dell'efficienza energetica dell'abitazione. Le pavimentazioni permeabili consentirebbero di tenere sotto controllo il deflusso delle acque piovane.

Foto | Courtesy of Ricardo Santonja, Casas em Movimento su Facebook

  • shares
  • Mail