Solvatten rende l'acqua potabile con la luce solare

La luce solare è un potente antibatterico naturale e Solvatten il depuratore di acqua sfrutta proprio questo principio coadiuvato anche da un filtro.

Il depuratore si presenta sotto forma di valigetta/tanica purifica tra i 20 e i 30 litri di acqua al giorno ogni 2-6 ore di esposizione solare.

Il progetto è stato ideato e sviluppato da Petra Wadström microbiologa svedese ma anche artista. Il filtro Solvatten è distribuito li dove serve ossia nei paesi più poveri o in via di sviluppo e se ne assumono i costi le ONG all'80% e al 20% le persone che ne hanno bisogno.

Oltre 1 miliardo di persone, circa il 12% della popolazione mondiale non ha accesso all'acqua potabile e ciò causa circa 2 milioni di morti all'anno a causa delle infezioni contratte per l'uso di acqua contaminata.

Via | LinkTv
Foto | Solvatten su FB

  • shares
  • Mail