La vita grama dello scienziato

Uno scienziato eredita un castello e una missionePiù della metà dei ricercatori scientifici, assunti con contratti di collaborazione e quindi precari, lavorano fino a 45 ore a settimana e non raggiungono i 1000 euro di stipendio mensili. E sono molto stressati.

Dall'indagine di MolecularLab risulta che il 97,4% degli interpellati ha uno stress emotivo soprattutto quando si avvicina la scadenza del contratto. Ma la situazione di incertezza è causa generale di effetti indubbiamente negativi sulla vita privata, e questo per praticamente tutti gli intervistati (96%).

Ad esempio, il 71,6% la ritiene causa di problemi di coppia, l'89,7% la ragione di incomprensioni con i propri genitori, l'89,3% ritiene che incida sulla scelta dell'abitazione, l'87,2% sulla capacità di affrontare gli imprevisti quotidiani e il 91,7% sul bilancio familiare.

Pochissimi tra loro riescono a fare fortuna (come il professore di neurochirurgia della foto, che ha appena ereditato un castello, un laboratorio e una missione da suo nonno, il barone Victor von Frankenstein).

A parte gli scherzi, ci sono migliaia di giovani che dedicano quel che resta della loro giovinezza alla scienza. Non so voi, ma a me vien voglia di dir loro Grazie e Coraggio!

via | Molecularlab

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: