Solo caffè certificato per McDonald's

caffe bio ed equo da McDonald's

McDonald's ha annunciato che a partire da questo mese, in tutti i suoi fast food nel Regno Unito, il 1005 del caffè sarà prodotto da chicchi certificati dalla Rainforest Alliance.

Nel corso del 2007 questa pratica dovrebbe estendersi a tutti i punti di ristori McDonald's d'Europa.

Rainforest Alliance e' stata criticata duramente da alcune altre ONG attive nel campo del commercio equo e biologico per essere "scesa a patti con il nemico", dove per nemico si intende la grande distribuzione, multinazionale, consumistica, inquinatrice, calpestatrice dei diritti umani, usa e getta ecc... L'accusa e' che operando in questo modo (offrendo un prodotto etico in mezzo ad altri meno etici) la grande azienda si ripulisce l'immagine e al consumatore non viene offerto l'approfondimento e il coinvolgimento tipici di una bottega equosolidale o di un mercatino missionario.

Rainforest Alliance, dal canto suo, e' contenta di essere riuscita a far cambiare rotta ad un gigante. Questo potrebbe essere il primo passo in un cammino di redenzione, teso a garantire a tutti coloro che lavorano per McDonald's (non solo a quelli delle piantagioni certificate) un trattamento equo. Scuole, sanità pubblica, protezione dell'ambiente... sono alcuni dei benefici di cui godranno migliaia di produttori di caffè, grazie a questo accordo.

Reflecting Trend Toward Global Companies Embracing Sustainability, McDonald’s UK Puts Rainforest Alliance Certified Coffee on the Menu

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: