Il clima cambia e da Katrina in poi sono in aumento gli uragani?

Dall'arrivo della tempesta tropicale Isaac, amplificata dal tam tam mediatico, non nascondiamocelo ma tutti ci facciamo una domanda: sono in aumento gli eventi climatici estremi? Il clima davvero sta cambiando? Rispetto all'aumento di eventi di questa portata Ecoblog riportava nel 2008, lo studio del NOAA, secondo cui non starebbe aumentando il numero di uragani bensì la loro intensità.

Le evidenze in merito alla crescita esponenziale di eventi estremi che riguardano il clima ne siamo pieni: dai ghiacci che si ritirano ai minimi storici al Polo Nord, a quelli che spariscono in Groenlandia, alla Siccità 2012 che devasta mezzo Pianeta, alla ripresa di violente attività quali tempeste tropicali e uragani. Anzi il NOAA ha individuato i 5 segni dei cambiamenti climatici che sono:
più pioggia; più incendi; più uragani; più tornado, meno ghiaccio ai poli.


Peraltro non sono in discussione i cambiamenti climatici visto che in North Carolina hanno scritto una legge per bandirli, semmai sono in discussione le cause: antropiche o no?

Qui il fronte si divide tra chi sostiene che le emissioni di CO2 dovute alle belle attività umane sulla crosta terrestre e anche sotto, siano la causa principale dell'aumento delle temperature del nostro Globo e chi invece sostiene di andare a cercare le cause altrove in eventi naturali probabilmente (ma quali non è dato sapere). Il che somiglia decisamente a una supercazzola planetaria. Del fatto che gli scettici dei cambiamenti climatici però siano stati finanziati dalle lobby del petrolio non se ne parla tanto anche se una qualche evidenza sembra essere consistente.

Detto ciò per molti scienziati i cambiamenti climatici sono stati innescati dalle emissioni di CO2 derivate da attività umane sulla Terra e che nell'atmosfera hanno esasperato il naturale effetto serra. Siamo in tempo per tornare indietro ma occorre che ci si dia una regolata in merito alle emissioni. Il che significa sovvertire economie e finanze basate su queste stesse emissioni.

Foto | TMNews

  • shares
  • Mail