Cosmetici naturali per prolungare l'abbronzatura a base di olio di carota

Ci siamo: ecco la fine dell'estate e addio all'abbronzatura che tanta fatica ci è costata. Ma se desideriamo prolungare quel colorito dorato che ci dona un aspetto sano e luminoso possiamo ricorrere a tantissimi cosmetici naturali e cosmetici biologici.

Innanzitutto ricordo che per legge viene stabilito un quantitativo di elementi che non deve superare una determinata soglia e che questi elementi come i parabeni o triclosano possono anche trovarsi in cosmetici naturali e cosmetici biologici e essere però a norma di legge. Come si sceglie in questi casi? Leggendo l'INCI e le certificazioni e stabilendo quali ingredienti vogliamo adoperare e quali no. Detto ciò la prima regola per non perdere l'abbronzatura e prolungare la tintarella é idratare. Un primo cosmetico naturale che aiuta è il Macerato di olio di carote.

Seguono il burro di Karité, olio di Avocado, il gel di Aloe, olio di Rosa Mosqueta, olio di Argan, olio di Albicocca, olio di mallo di noce e olio di Jojoba. Dunque conoscendo questi ingredienti conviene mettersi alla caccia di cosmetici naturali che li contengano in quantitativi piuttosto consistenti. In erboristeria, comunque, si può anche chiedere una crema galenica che faccia al caso nostro e consigliarsi per questo con l'erborista.

E veniamo alle proprietà dell'olio di carota che è un emolliente naturale, antirughe, illuminante, rivitalizzante e tonificante e adatto anche a pelli mature. Insomma lo un vero e proprio antiage naturale a base di tantissima vitamina A ideale da usare sia prima dell'esposizione al sole sia dopo e un naturale filtro UV e aiuta la tintarella.

Via | ConsoGlobe, I tesori di Venere
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail