Rendimento fotovoltaico del 40%

Un lettore (Fox) ci segnala che esistono pannelli fotovoltaici con un rendimento del 40.7%.Li hanno costruiti al Boeing Spectrolab, usando un finanziamento offerto dal U.S. Department of Energy. Il “trucco” usato per aumentare il rendimento (che in un pannello normale e’ del 16% circa) e’ stato quello di concentrare i raggi solari in arrivo sulla


Un lettore (Fox) ci segnala che esistono pannelli fotovoltaici con un rendimento del 40.7%.

Li hanno costruiti al Boeing Spectrolab, usando un finanziamento offerto dal U.S. Department of Energy. Il “trucco” usato per aumentare il rendimento (che in un pannello normale e’ del 16% circa) e’ stato quello di concentrare i raggi solari in arrivo sulla cella grazie ad un concentratore ottico. Altra caratteristica di questi pannelli e’ di lavorare a strati (GaAs multijunction) . Ogni strato e’ specializzato nel reagire ad una determinata lunghezza d’onda e lo spettro utilizzabile e’ più ampio di quello che normalmente si usava.

Il Department of Energy aveva iniziato 20 anni fa a cercare di migliorare la resa dei pannelli fotovoltaici. Rendimenti del 30% erano già stati raggiunti 10 anni fa e utilizzati dall’industria spaziale, oggi questi rendimenti sono disponibili anche “a terra”. Questa nuova tecnologia dovrebbe consentire, in futuro, di produrre elettricità a prezzi competitivi.

La Solar America Initiative e’ un programma che metterà a disposizione della ricerca nel campo del fotovoltaico 148 milioni di dollari, nel 2007.

New World Record Achieved in Solar Cell Technology

Ultime notizie su Tecnologia

Nuovi strumenti, efficienza, rendimenti

Tutto su Tecnologia →