Manhattan sott'acqua per il riscaldamento globale

manhattan


Chi ha visto "Una scomoda verità" ricorderà certamente il passaggio in cui Al Gore parla a proposito del nuovo grattacielo che sorgerà al posto delle Torri Gemelle.

La paura che Manhattan, così come altre città del pianeta, venga cancellata dall'innalzamento dei mari, non è circoscritta al solo Gore. Ne ha parlato anche il "frivolo" Vanity Fair nello scorso Maggio in questo articolo, il cui titolo in italiano suona come "Mentre Washington dorme". Non solo, Vanity Fair ha eletto come una delle foto rappresentative del 2006 proprio l'immagine di Manhattan sott'acqua. La presa di coscienza degli effetti del clima passa anche, o forse soprattutto, da pubblicazioni decisamente non di settore che incominciano ad indagare su ciò che in molti già conosciamo tristemente bene.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: