Biocarburanti si, ma nei tropici

biocarburantiMolti lettori commentando alcuni post, avevano espresso vari dubbi sulla possibilità di usare biocarburanti su larga scala.

A fornire uno studio sulla fattibilità sull'uso dei biocarburanti è la Oregon State University. Secondo le loro analisi, la produzione di biocarburanti su larga scala derivante da mais coltivato in climi temperati (finchè dura, aggiungiamo noi) negli Stati Uniti ed in Europa, può avvenire solo a costi decisamente alti, considerando produzione e distribuzione.

I biocarburanti dovrebbero invece essere prodotti da coltivazione site in climi tropicali o subtropicali dove si potrebbero produrre ad un costo più basso con un bilancio energetico positivo.

Per chi fosse interessato a tutti i dettagli, è possibile scaricare la versione integrale in formato pdf da questo link.
Via | Biopact.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: