Seguici su

Aerei

E se le risposte arrivassero dai militari?

Su una cosa non c’è dubbio. Nel corso della storia la maggior parte delle invenzioni umane sono arrivate dal settore “bellico”. Che il petrolio incominci a scarseggiare, se ne sono accorti anche i militari.

Il Dipartimento di difesa degli Stati Uniti ha in progetto una serie di iniziative per ridurre l’uso di petrolio dei propri mezzi. L’Air Force sta testando uno dei propri bombardieri, il B-52, per l’utilizzo con un mix di carburanti sintetici ottenuti da petrolato e gas liquido. Il carburante GTL è ottenuto da gas naturale con il metodo Fischer-Tropsch.

L’aereo sta volando con il nuovo composto come carburante dallo scorso Settembre e sta terminando i test per il clima freddo nel Nord Dakota. I risultati del test finale sono per attesi giugno, ma finora l’aereo dimostra di non avere alcun problema con il nuovo carburante.

Qualcuno potrebbe giustamente obiettare che stiamo passando dalla “padella alla brace”, ma la notizia è di per sè importante. Ci rivela infatti che quelli che potrebbero passare per qualcuno semplicemente come “timori”, ovvero la fine imminente delle scorte di petrolio, sono nella realtà problematiche che già oggi sono studiate a fondo. Chissà che non siano in programma anche studi su energie rinnovabili.
Via | AutoblogGreen.com

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa