The Power Station

Battersea power station

Battersea Power Station è stata progettata negli anni '30 dall'architetto Sir Gilbert Scott. Una centrale elettrica decisamente imponente costruita sulle rive del Tamigi che dal 1993 ha vissuto in uno stato di permanente abbandono e rovina. Oggi però esiste un progetto di recupero dell'area (di considerevoli dimensioni) che si appresta a far diventare questo luogo uno dei nuovi epicentri (sostenibile) di attività della già dinamicissima capitale inglese.

Battersea power station alto

The Power Station, così si chiamerà, è un progetto che mira innanzitutto a riconvertire il complesso dell'imponente centrale a spazio poli-funzionale (galleria commerciale, alberghi, auditorium residenze). Come tutti i progetti seri che si rispettino (non come quelli fatti in Italia ultimamente) the power station ha come obbiettivo quello di fare della sostenibilità ambientale il suo cavallo di battaglia: buona parte della zona sarà riconvertita a parco, saranno creati sistemi di drenaggio di acque piovana per l'irrigazione, impianto di riscaldamento/raffreddamento e generazione elettrica centralizzato a ciclo di gas combinato ad alta tecnologia (certo qui potevano usare pure qualche pannellino solare che non guastava), impianto di ricicli delle acque integrato.
Insomma proprio un bel progetto... almeno a giudicare dai rendering proposti.

[Pentolaccia]

» Sito web del progetto (non si capisce perché sulla home dia underconstruction)

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: