Risparmio energetico, Epson dà il buon esempio

Ridurre il consumo di energia nelle aziende è possibile. Ci vuole però il coinvolgimento di tutta la forza lavoro, fino all'ultimo dipendente. Con questa ricetta, presentata recentemente, la filiale inglese del colosso nipponico Epson è riuscita a ridurre il consumo di energia pro-capite dipendente del 21% nell'arco di due anni. Tra le ricette utilizzate ci sono l'uso massiccio di lampade ad alta efficienza e la conversione di tutti i monitor dei computer con gli schermi LCD a basso consumo.

  • Il sito di Epson UK
    • shares
    • Mail