Elettricità dalle alghe

In Spagna, volevano usarle per produrre petrolio ma qui pare si faccia molto più sul serio. In Giappone è stata creata una joint venture per riuscire ad estrarre energia dalle alghe. Infatti, Tokyo Gas Co. e New Energy and Industrial Technology Development Organization (NEDO) si sono unite nel 2002 per arrivare a creare un impianto

In Spagna, volevano usarle per produrre petrolio ma qui pare si faccia molto più sul serio. In Giappone è stata creata una joint venture per riuscire ad estrarre energia dalle alghe. Infatti, Tokyo Gas Co. e New Energy and Industrial Technology Development Organization (NEDO) si sono unite nel 2002 per arrivare a creare un impianto di produzione elettrica basato sulle alghe, e i primi risultati dei test si avranno tra poco, a marzo.

Questi permetteranno di capire se il sistema può essere progettato su larga scala e per uso commerciale, visto che gli studi delle condizioni ottimali per la fermentazione dei diversi tipi di alghe presi in considerazione sono stati tutti positivi. Nei test effettuati finora, una tonnellata al giorno di alghe ha prodotto 20 kilolitri di gas metano che genera circa 10 kilowatt di elettricità all’ora, tanto da fornire energia a 20 abitazioni.
Via | TreeHugger.com

Ultime notizie su Energie rinnovabili

Le energie rinnovabili sono delle forme di energia considerate inesauribili, o comunque di durata più lunga rispetto alla vita umana: alcuni esempi sono l'energia ricavata dal sole, dal vento, dall'acqua, dalla terra. Esistono [...]

Tutto su Energie rinnovabili →