Il Pellet nella Comunità Europea

Per gli appassionati segnalo la conferenza europea sul pellet, in corso in questi giorni in Austria e compresa nelle iniziative delle giornate europee dell’energia sostenibile. Si parlerà delle differenze nel mercato del pellet negli Stati membri, degli studi sulle emissioni di polveri fini dalle stufe e della filiera del pellet alternativo, ovvero della sua produzione

Per gli appassionati segnalo la conferenza europea sul pellet, in corso in questi giorni in Austria e compresa nelle iniziative delle giornate europee dell’energia sostenibile.

Si parlerà delle differenze nel mercato del pellet negli Stati membri, degli studi sulle emissioni di polveri fini dalle stufe e della filiera del pellet alternativo, ovvero della sua produzione da diverse essenze vegetali.

Su ecoblog chiamiamo “il popolo del pellet” i lettori che frequentano i post dedicati al pellet. Sono tantissimi, attivi e molto attenti a valutare prezzi e qualità dei prodotti che trovano in giro per l’Italia. Il successo di questa piazza virtuale, dove finalmente si riescono a confrontare i prezzi molto più facilmente di quanto non si riesca a fare nella realtà, ha favorito la nascita di vari siti e forum dedicati interamente al pellet.

Anche gli Svizzeri si sono organizzati e hanno inaugurato a gennaio la loro piccola “Comunità per l’uso intelligente del Pellet”: www.tcp.ch in cui si possono esprimere giudizi sui fornitori e seguire le news del settore.

Ultime notizie su Energie rinnovabili

Le energie rinnovabili sono delle forme di energia considerate inesauribili, o comunque di durata più lunga rispetto alla vita umana: alcuni esempi sono l'energia ricavata dal sole, dal vento, dall'acqua, dalla terra. Esistono [...]

Tutto su Energie rinnovabili →