Seguici su

Informazione

EcoCinema – La principessa Mononoke



Nei Tempi antichi, le terre giacevano ricoperte di foreste, dove, da ere antiche e remote, dimoravano gli spiriti degli Dei. A quei tempo uomini e animali vivevano in armonia. Da col passar del tempo la maggior parte delle più grandi foreste fu distrutta. Quelle che restarono erano difese da animali giganti devoti al grande spirito della foresta, poiché questi erano giorni di dei e demoni… – La Principessa Mononoke


Mononoke-hime Hayao Miyazaki. Genere Animazione, colore, 133 minuti. Produzione Giappone 1997.
Tanto tempo fa… un giovane principe di una tribù rurale si vede costretto ad uccidere il sacro spirito protettore della sua foresta, improvvisamente tramutatosi in un mostro inferocito a causa della malattia/maledizione causata da un proiettile che lo ha ferito. Rimasto a sua volta contagiato dalla maledizione mortale durante lo scontro, il principe si vede costretto ad abbandonare la terra in cerca di una cura. Il suo errare lo porta ben presto a imbattersi nella lotta tra i signori delle armi da fuoco contro il mondo degli spiriti della foresta difeso dalla caparbia Mononoke e dai suoi fratelli lupi…

Questo film di animazione firmato Hayao Miyazaki è un vero e proprio capolavoro: difficile non rimanere incantati dalla bellezza dei disegni e dalla cura della rappresentazione dei paesaggi boschivi in cui si addentrano i protagonisti. Anche se si tratta di una favola magistralmente raccontata, pervasa dal tipica sensibilità spiritualista nipponica (verso la quale noi occidentali siamo meno ricettivi), questo ANIME presenta, con un tono abbastanza pessimista, lo scontro (impari) tra due mondi: quello naturale e quello artificiale disequilibrato del “progresso” che porta l’uomo a sacrificare in suo nome il mondo naturale con cui ha vissuto…

Buona visione

» per gli amanti di foreste incontaminate segnalo il sito Forest Forever di cui avevano già parlato su ecoblog

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa