Seguici su

Clima

Aumentano le allergie per colpa del clima

Il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) ha studiato l’impatto dei cambiamenti climatici sulla diffusione delle allergie tra la popolazione.

Fabio Cibella, dell’Istituto di Biomedicina e Immunologia Molecolare (IBIM) del Cnr di Palermo, spiega che “Soprattutto nelle regioni dell’area mediterranea le modificazioni climatiche e l’anticipazione delle temperature tipiche del periodo primaverile favoriscono la diffusione dei pollini, responsabili delle manifestazioni cliniche respiratorie (asma bronchiale e soprattutto rinite).”

Dai monitoraggi pollinici effettuati dal CNR in collaborazione con l’ARPA Sicilia, si e’ visto come le umbelliferae, con fioritura prevista tra giugno e ottobre, erano già presenti a febbraio; le juncaceae e le papaveraceae hanno iniziato a rilasciare pollini in anticipo di almeno due mesi e la famiglia delle palme, presente secondo la letteratura da aprile a giugno, è stata segnalata tutto l’anno.

Nel corso dell’anno scolastico 2003-2004 l’IBIM aveva fatto test allergici a 1.50 ragazzi delle medie, a Palermo, rilevando che il 32% di loro era allergico a qualcosa. In particolare, il 9,1% dei soggetti è risultato sensibile al polline di parietaria (piante dello stesso genere della Parietaria officinalis), allergene molto diffuso nell’area mediterranea e pressoché perenne.

Due anni dopo, il doppio degli studenti e’ stato riesaminato, scoprendo che i soggetti allergici erano saliti al 40,1%, mentre la sensibilizzazione alla parietaria era salita al 14,8%.

Il progetto di studio prevede ora di dotare 700 ragazzini, per una settimana, di un rilevatore da utilizzare in casa, a scuola e all’esterno per catturare pollini e smog e individuare così con precisione l’interazione tra predisposizione genetica individuale e fattori ambientali.

Interessante anche la correlazione tra incidenza delle allergie e ambienti inquinati da smog e fumo passivo.

Via | Almanacco della Scienza

» A Palermo si combattono le allergie con un badge catturapollini per 700 ragazzi su DireGiovani

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa