Bella bici, ma come funziona?

Bicicletta ripiegabile OneThomas Owen ha disegnato questa originalissima bicicletta ripiegabile che si trasforma in una specie di valigetta rotonda. È proprio quel che gli anglofoni chiamano un eye candy: una vista decisamente piacevole.

Si chiama “One” e la sua forma richiama alla mente la O maiuscola che caratterizza tanto il suo nome quanto quello del suo creatore. Rispetto ad alcune sue simili, questa bicicletta ripiegabile pare avere ruote abbastanza larghe: un vantaggio non da poco.

Ma a questo punto vi lancio una sfida: qualcuno mi sa spiegare come funziona visto che non c'è catena (o almeno non si vede)? Sarà per questo che la bicicletta disegnata da Owen è solo un prototipo?

La One infatti è simile alla bellissima Locust di Josef Cadek, che però è visibilmente dotata di catena!

[Matteo Razzanelli]

Via | Treehugger

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: