Gallions Park di Londra

abitazioni sostenibili a Londra

Il governo britannico ha lanciato lo scorso dicembre una strategia affinché tutte le nuove case siano a emissioni zero (carbon neutral) entro il 2016. Edilizia a zero emissioni, significa compensare e minimizzare le emissioni di CO2 sia in fase di cantiere che in fase di esercizio.

A Londra si costruirà un blocco di abitazioni sostenibili. La notizia arriva dal convegno sull'abitare sostenibile organizzato dall'Ambasciata Britannica a Roma.
Le 200 abitazioni nei Royal Docks dell'East London saranno fatte di materiali naturali, ci sarà una gestione integrata dei rifiuti, coltivazioni alimentari in situ e i residenti potranno spostarsi utilizzando auto e motorini in comune.

Il Sindaco di Londra, Livingstone, ha dichiarato che: "All'energia consumata e sprecata negli edifici della nostra città si deve attribuire la maggioranza delle emissioni di biossido di carbonio a Londra. Se questa città vuole intervenire attivamente nel contrasto ai mutamenti climatici, gli edifici che costruiamo oggi devono essere predisposti per un futuro a basso tenore di carbonio, mediante una progettazione e costruzione volte all'utilizzo di combustibili rinnovabili e ad un'elevata efficienza energetica."

Via | Ambasciata Britannica
The Mayor's energy strategy

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: