Amazzonia, internet gratis contro i crimini ambientali

Foresta amazzonica internet gratisI popoli della foresta amazzonica avranno accesso ad internet, educazione ambientale ed ad un pacchetto di altri servizi on line gratuitamente. E’ quanto prevede il piano “Il network per le popolazioni della foresta” previsto nei giorni scorsi da Marina Silva, ministro brasiliano per l’Ambiente. In un primo momento i servizi digitali coinvolgeranno 150 comunità che vivono nelle Unità di Conservazione in tredici zone individuate dal piano come “isolate”: molte di queste aree possono essere raggiunte solo via fiume (quando non ci sono le secche).

Secondo Silva “l’arrivo di internet tra queste popolazioni aiuterà la loro emancipazione culturale e soprattutto contribuirà a sviluppare la cooperazione nella pianificazione delle azioni di contrasto e prevenzione ai crimini ambientali”.

Proprio nei giorni scorsi il rapporto Onu sul clima ha ricordato che andando di questo passo, la foresta amazzonica potrebbe trasformarsi in “cerrado”, la savana brasiliana per intenderci. A rischio dal 30 al 60% di foresta.

» Correio d Euberlandia
» Quo Media

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: