Criminale mangiatore di cioccolato

cioccolato senza schiavi

Teun van de Keuken e' un giornalista olandese che si e' autoincriminato per aver mangiato del cioccolato.

Il codice penale olandese prevede che chi consumi consapevolmente i frutti di una azione illegale, sia automaticamente complice dell'illegalità. Teun ha mangiato del cioccolato coltivato in una piantagione africana in cui i lavoratori sono sottopagati e pertanto si e' reso "complice" dello sfruttamento.

Nel 2002 Teun ha saputo dei bambini delle piantagioni in Costa d'Avorio, comprati e venduti nonostante l'abolizione della schiavitù avvenuta nel 1863, e ne ha pubblicato inchieste e reportages. Poi, nel 2004, ha acquistato una barretta di cioccolato e si e' presentato dal giudice chiedendo i 4 anni di pena previsti dal codice. Il giudice lo ha mandato a casa, motivando la sentenza con l'affermazione che "oggi la schiavitù non e' un problema prioritario per il Regno dei Pesi Bassi". Teun ha fatto ricorso.

Luglio 2005 sarebbe dovuto essere il mese in cui le case produttrici di cioccolato avrebbero dovuto "liberare" tutti i loro schiavi. Avevano firmato un accordo, nel 2001, che prevedeva questo, ma nessuna lo aveva rispettato. Nel 2005 usciva il film "Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato" e Teun chiese a Nestlé di garantire al pubblico che il suo cioccolato non era stato prodotto da schiavi. Nestlé rifiutò.

Teun decise allora di mettere lui sul mercato una barretta di cioccolato "slave free". Il 29 novembre 2005 ne rese disponibili 5.000 in vari negozi. Il 30 novembre erano già state vendute tutte. Da allora Teun vende cioccolato con il marchio Tony's Chocolonely.

Recentemente ha dovuto cambiare la scritta sulle sue barrette da "100% libere da schiavitù" in "stiamo lavorando per produrlo senza schiavi". Teun si e' accorto di non poter garantire che tutto il suo cioccolato sia prodotto in modo equo. Adesso sarebbe carino che passasse al bio.

» 'Slavery' behind Easter chocolate on BBC
» Choclate and slavery on the Wikipedia

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: