EcoCinema - Dune

Dune

Chi controlla la Spezia controlla l'universo - Barone Harkonnen

Dune di David Lynch. Con José Ferrer, Silvana Mangano, Kyle MacLachlan, Val Kilmer. Genere Fantastico, colore, 104 minuti. Produzione USA 1984.
Pianeta Arrakis (aka Dune), è l'epicentro degli scontri dinastici che imperversano nella galassia imperiale. Ad origine della contesa, la pregiata e rarissima Spezia, una sostanza presente solo su questo pianeta ed essenziale per gli equilibri interplanetari che governano la galassia. Il pianeta Dune è un deserto e desolato apparentemente disabitato, ma che cela al suo interno segreti e misteri custoditi dal popolo autoctono e ribelle dei Freman, che venera nel suo culto, la sostanza più pregiata (molto più della spezia) per un abitante dell'arido pianeta Arrakis: l'acqua.

Ecco uno dei film eco-fantascientifici più famosi di sempre. Tratto dal celebre e (oramai) immortale libro di Frank Herbert (capostipite di una saga che conta parecchi seguiti, Dune appunto) questo film, diretto da David Lynch (e prodotto da De Laurentis), è un concentrato di tutte i topos ambientali che hanno governato (e continuano a farlo ancora oggi, tutto il secolo scorso. Lotte e guerre per accaparrarsi risorse nei paesi "desertici" del pianeta...vi ricorda qualcosa?

Il libro, come il film, non si ferma certo qui: trattasi infatti di un concentrato dalle valenze multidisciplinari (c'è di tutto: logica computazionale, stregoneria, agricoltura etc etc). Il tutto ruota intorno alle due sostanze tanto diverse quanto fondamentali per la sopravvivenza, una delle gerarchie socio-economiche (la Spezia) e l'altra della vita in se (la be più importante Acqua).

Visto le belle notizie di questi ultimi giorni (tipo il Po che si abbassa di 6 metri, e siccità ai massimi storici) sembrava ad hoc un consiglio di visione che ci faccia quantomeno sensibilizzare al problema spinoso che siamo costretti ad affrontare. Forse dovremmo essere tutti un po' più simili ai Fremen per entrare nell'ottica di poter risolvere il problema.

Buona visione

[Pentolaccia]

» Gli altri film della rubrica EcoCinema

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: