Lampadine: consumi e mercurio

Lampade fluorescenti e loro smaltimentoAl nostro ministro per l'Ambiente Pecoraro Scanio piacciono le lampadine a fluorescenza e vorrebbe renderle obbligatorie a partire dalla prossima finanziaria. "Sto preparando una proposta per rendere obbligatorie le lampadine a basso consumo". Come lui la pensano molti altri ministri europei.

La proposta piace anche (e molto) ai produttori di lampadine della European Lamp Companies Federation (Philips, Osram, General electric e altri) che si impegneranno a mettere sul mercato le lampadine necessarie al cambiamento, che dovrebbe (potrebbe) diventare obbligatorio dal 2009. Ogni anno si vendono circa 2 miliardi di lampadine a incandescenza. Su La Nuova Ecologia dicono che in Europa ce ne siano in funzione 3,6 miliardi. Da questo immagino che ogni anno, 2 lampadine su 3,6 si fulminino e vadano sostituite: un bel business.

Il problema delle lampadine a fluorescenza e' che vanno smaltite come rifiuto pericoloso in quanto contengono mercurio e polveri fluorescenti, pericolose per la salute delle persone e dell'ambiente.

Sono andata a vedere la confezione delle lampadine a basso consumo che l'ENEL regala. In mezzo ad altri 6 simboli, di cui alcuni misteriosi, c'è anche un bidone della spazzatura barrato, ma mancano altri suggerimenti.
Quanti di voi sanno quando, dove e come sbarazzarsi di un rifiuto pericoloso? Pochi? E voi siete anche persone sensibili all'argomento! Figurarsi che cosa ne sa una persona normale.

Oltre che convincere i cittadini a spendere un pochino di più per acquistarle (con la promessa che dureranno a lungo e faranno risparmiare) bisognerà anche dire e ridire che i rifiuti vanno differenziati con cura. Ecolamp, il consorzio per il recupero e lo smaltimento di apparecchiature di illuminazione, dovrebbe servire proprio a questo. Speriamo che si attivi e che studino un piano di comunicazione efficace.

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: