Scarpe di carta 100% riciclabili, da Capannori la ballerina Cartina

scarpe carta riciclabili

Capannori non smette di stupire: bioedilizia sociale, rifiuti zero, orti in affido e oggi anche le scarpe di carta 100% riciclabili per camminare comodi e leggeri ma con un'impronta ecologica ridotta. Si tratta di speciali ballerine di carta ma resistenti all'acqua. La calzatura si chiama Cartina ed è stata progettata a Camigliano e prodotta alla Lorex di Segromigno in Monte: una produzione km zero, locale in ogni materiale utilizzato e fase del processo di realizzazione.

L'ideatore delle scarpe riciclabili in carta è Mirko Paladini, a capo della Italian Global Service, azienda visitata proprio questa mattina da Alessio Ciacci, assessore all’ambiente del Comune di Capannori, e Maurizio Vellutini, assessore alle attività produttive (ed il fatto che questi due assessori girino in coppia la dice lunga sulle politiche economiche sostenibili di Capannori).

Spiegano i due assessori:

Una quota significativa del rifiuto non differenziato prodotto a Capannori è composto da scarpe. Apprezziamo particolarmente questa calzatura che condivide i principi delle buone pratiche portate avanti dall’amministrazione comunale. Nell’ottica della riduzione dei rifiuti riciclando i materiali usati e quindi consumando meno risorse della Terra, guardiamo con interesse alle realtà virtuose presenti nella nostra comunità. È quanto mai importante, come nel caso di Cartina, che si crei uno stretto legame tra valori ambientali e quelli di sviluppo e produzione in un contesto locale. Anche questo ci aiuta ad uscire dalla crisi. Ci auguriamo che tra il Comune di Capannori e Italian Global Service possa nascere una collaborazione per un progetto ambientale che porti benefici all’obiettivo Rifiuti Zero.

cartina ballerina capannori

Cartina, personalizzabile con un pennarello, è realizzata con una carta in polipropilene, la suola è in TR riciclabile al 100% così come le confezioni, in cartone riciclato e riciclabile per ridurre anche l'impatto del packaging. In carta anche una linee di borse ed accessori e delle sneakers. Abbiamo contattato l'ufficio stampa del Comune di Capannori per conoscere i punti vendita in cui reperirla: ci fanno sapere che, oltre ai negozi di abbigliamento, alcuni modelli della scarpa in edizione limitata sono disponibili anche online sul portale cartinalaballerina.com (costo 55 euro circa).

Foto | Cartina su Facebook; Courtesy of Comune di Capannori

  • shares
  • Mail