La dieta vegana arriva a Palazzo Madama per il VegDay

Il menù vegano completo presentato ai Senatori

Il VegDay, il mercoledì giorno vegetariano, arriva per la prima volta in Italia a Palazzo Madama dove oggi i Senatori hanno gustato un menù completo in cui erano presenti solo vegetali e dunque senza carne, uova, burro e tutti i prodotti di origine animale e derivati.

L'iniziativa nasce per volere della LAV per il lancio della campagna Cambiamenù che con la Sen. Silvana Amati, segretario di Presidenza ha coinvolto il Ristorante IlMargutta RistorArte ristorante vegetariano di Roma. Ma tutti possiamo aderire al VegDay scegliendo di alimentarci al mercoledì con prodotti vegetali anche se pranziamo al bar, al ristorante o a mensa a patto che consumiamo piatti che contengano solo ortaggi, legumi, cereali, frutta e verdura.

Il menù vegano completo presentato ai Senatori
Il menù vegano completo presentato ai Senatori
Il menù vegano completo presentato ai Senatori
Il menù vegano completo presentato ai Senatori
Il menù vegano completo presentato ai Senatori

Spiega Paola Segurini, responsabile LAV settore VEG:

L'1 e 2 dicembre porteremo il VEGDAY nelle principali piazze d'Italia invitando Istituzioni, aziende e privati ad aderire: metteremo a disposizione menu ed esperti come chef di alta cucina. Tutti dobbiamo essere consapevoli dell'impatto che la produzione e il consumo di carne hanno sulla nostra esistenza: è stato calcolato che una persona che sceglie un menu vegan una volta a settimana nell'arco dell'anno (52 settimane) contribuisce a produrre emissioni di gas serra corrispondenti a soli 5,9 autoveicoli in strada, mentre il consumo di carne con la stessa frequenza (una volta a settimana per 52 settimane) fa impennare le emissioni di gas serra all'equivalente di 22,8 autoveicoli.

E ecco il menù al completo le foto sono nella gallery:

Antipasti
Crostini di polenta integrale servita con radicchio trevigiano grigliato e crema di ceci al rosmarino

Primo piatto
Casarecce ai funghi porcini con pachino basilico e peperoncino fresco

Secondo piatto
Filetto di Seitan alla veneziana con barolo e cipolle rosse di Tropea brasate

Contorni
Scarola ripassata con uvetta e pinoli
Cianfotta Napoletana con patate zucchine e melanzane

Dolci
Tortino tiepido fondente con cuore di cioccolato fuso al peperoncino e gelato di pistacchio di Bronte
Apple Crumble croccante alle mele con noci zenzero e crema alla vaniglia

Via | LAV
Foto | Courtesy LAV

  • shares
  • Mail