Seguici su

Foto & video

EcoCinema – Laputa: Castle in the sky


Questa è una canzone della mia terra nella Valle del Gondoa che spiega tutto. Dice: “Prendi la radice nel terreno, vivi in armonia con il vento, pianta i tuoi semi d’inverno e canta con gli uccelli l’arrivo della primavera”. Non importa quante armi tu abbia, non importa quanto grande la tecnologia possa essere, il mondo non può vivere senza amore. – Sheeta

Tenku no shiro Rapyuta di Hayao Miyazaki. Genere Animazione, colore, 124 minuti. Produzione Giappone 1986.
Sheeta è l’ultima discendente del leggendario popolo dei Laputa, abitante della mitica fortezza-castello volante che si narri viaggi nei cieli nascosta alla vista dell’uomo. Il casuale incontro con l’intrepido Pazu è l’inizio della avventurosa ricerca del fantomatico castello e dei segreti che esso custodisce al suo interno. Segreti, che fanno gola a molti, soprattutto ai militari che vedono nella fortezza gigante l’arma definitiva per raggiungere il potere.

Laputa

Il bellissimo anime, (3° lavoro dello studio Ghibli e del celebre regista Hayao Miyazaki), è una rappresentazione figurata (con disegni come al solito che lasciano a bocca aperta) della corsa tecnologica miope e forsennata che ha animato il ‘900 e che ha portato l’umanità alle drammatiche violenze della guerra. L’avventura dei giovani ragazzi contrapposta alla fanatica sete di potere dei militari nella comune ricerca del segreto che si cela nel castello di Laputa, è l’ottimistica speranza per un futuro in cui i giovani, discostandosi dalla precedente generazione, sappiano cogliere il vero significato del mondo naturale, e lo impieghino non per fini bellici (e qui un parallelo con la scoperta della potenza atomica è anche troppo limpido), ma piuttosto per lo sviluppo e la tutela la vita e della natura stessa. Un film per tutti, ma soprattutto per le nuove generazioni, che ci si auspica siano più coscienziose di quelle che li hanno preceduti.

[Pentolaccia]

» I film della rubrica EcoCinema

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa