Aprile: +2,2% di consumi elettrici

consumi elettrici aprile 2007 - foto matthewspielTerna ha reso noti i consumi di elettricità del mese di Aprile: rispetto allo stesso mese del 2006 l'aumento dei consumi e' stato sensibile.

La variazione della richiesta e' differenziata geograficamente: +1,7% al Nord, +3% al Centro e +2,6% al Sud. Correggendo i dati in modo da uniformare il numero dei giorni lavorativi (nel 2007 ne abbiamo lavorato uno in più) ed escludendo l'effetto di riduzione dei consumi dovuto alla mitezza dell'inverno, l'aumento sarebbe stato del 3,7%.

Terna attribuisce la crescita della domanda ad una crescita dei settori industriale e servizi. Non a caso la Lombardia ha registrato un +4,8% di richiesta.

Per quanto riguarda i consumi, essi sono assorbiti quasi per la metà al Nord (46,2%), mentre centro e Sud si spartiscono il resto (29,1% al Centro e il 24,7% al Sud).

Interessanti anche i dati di produzione: termoelettrico in aumento (+5,8%), come geotermoelettrico (+3,6%) ed eolico (+18,3%); in calo per via della siccità la produzione idroelettrica (-16%).

In generale, tra gennaio ed aprile 2007 la richiesta di energia elettrica in Italia e' stata inferiore dello 0,6% rispetto allo stesso periodo del 2006, principalmente per le alte temperature invernali. Non appena i condizionatori d'aria andranno a pieno regime, i consumi, i guadagni dei fornitori e il PIL torneranno a salire.

Via | Repubblica

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: