Ricette di Halloween vegan, la vellutata di zucca

zucca contenitore

Oggi vi proponiamo una ricetta di Halloween vegan (ma è perfetta comunque in questa stagione anche se non lo festeggerete) che utilizza ogni parte della zucca ed unisce al gusto un aspetto irresistibile. Parliamo della vellutata di zucca servita nella zucca stessa, buona e originale. La ricetta è della LAV, portale Cambiamenu. Per utilizzare la zucca come contenitore dobbiamo inserirla in forno impostando una temperatura di 200° scoperchiata per 30/45 minuti circa, la polpa verrà così via più facilmente senza doverci lussare una spalla.

Teniamo da parte il contenitore-zucca ben ripulito e tagliamo in piccoli pezzi la polpa (ce ne occorrono circa 500 grammi). Procuriamoci anche:


  • un bicchiere di latte di soia o panna di soia (se useremo la panna invece del latte la crema verrà più saporita);

  • due patate;

  • una cipolla;

  • brodo vegetale quanto basta;

  • olio extravergine d'oliva;

  • sale;

  • pepe;
  • prezzemolo tritato;

  • pepe bianco.

Le dosi di questi ingredienti sono da intendersi per una ricetta per quattro persone, raddoppiate o dimezzate a seconda delle vostre esigenze. Procediamo pelando le due patate e tagliandole a tocchetti. Teniamole da parte ed affettiamo finemente la cipolla, riponendola in una padella a soffriggere a fuoco lento con un po' di olio extravergine d'oliva. A questo punto aggiungiamo le patate e la zucca e lasciamo insaporire il tutto per qualche minuto.

Ora aggiungiamo il nostro brodo vegetale e lasciamo cuocere per 35-40 minuti circa, poi frulliamo il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema densa e ben amalgamata ed aggiungiamo il latte di soia o la panna di soia, lasciando bollire per altri dieci minuti. A questo punto non resta che regolare di sale, spolverare con una manciata di pepe bianco ed il prezzemolo tritato. Versiamo la nostra vellutata nella zucca ripulita e serviamo ancora calda. Bon appétit!

Via | Cambiamenu LAV
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail