Carbone Pulito

carbone pulitoLa Regione Sardegna intende mantenere una quota di produzione di energia da carbone ma a “bassi costi di produzione, con l’utilizzo del carbone Sulcis e con l’ abbattimento delle emissioni inquinanti'’.

L’illustre comico genovese (Beppe Grillo n.d.r.) pur criticando come sempre l’Enel, sosteneva senza tante perifrasi: “Sono per il carbone che inquina meno del petrolio”. E all’allibito Severgnini che obiettava “A Londra è vietato bruciare carbone che aveva conciato la città da fare schifo”, replicava: “Perché non lo desolforavano”.

Basterebbe raddoppiare la quantità di energia elettrica generata con il carbone per ridurre la bolletta energetica di dieci miliardi di euro.

Queste sono solo alcune delle affermazioni contenute in Carbone Pulito, blog nel quale l'Enel cerca di chiarire il proprio punto di vista sulla questione.

Lo segnaliamo (grazie a calogrenant62) perchè, dopo aver parlato delle proteste di Civitavecchia, riteniamo sia importante conoscere anche le motivazioni di chi è favorevole al "carbone pulito", per avere un quadro il più possibile completo della vicenda.

Ovviamente ognuno potrà trarre le proprie conclusioni e commentare favorevolmente o in maniera contraria quanto affermato nel blog dell'Enel.

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: