Più felici con sette porzioni al giorno di frutta e verdura

E' scientificamente provato e misurato su 80mila inglesi: la felicità arriva se si consumano sette porzioni di frutta e verdura al giorno. Lo scrive nero su bianco il coordinatore della ricerca prof. Andrew Oswald del Centre for Competitive Advantage in the Global Economy nel suo studio Is Psychological Well-being Linked to the Consumption of Fruit and Vegetables? in cui commenta:

Questo studio mostra risultati a dir poco sorprendenti e che ci hanno sbalordito quando li abbiamo analizzati, anche se non è ancora chiaro come si attui questo processo di generale benessere dell’organismo o se abbia qualcosa a che fare con la biochimica. Sappiamo infatti che frutta e verdura contengono molti antiossidanti, ma non abbiamo idea di come questi possano eventualmente agire sulla nostra mente e sulle nostre emozioni.



Ma cosa si intende per porzione di frutta e verdura? Mediamente ci riferiamo a circa 150gr. il che ci poterebbe a consumare al giorno un chilo di frutta e un chilo di verdura. Le dosi a cui fa riferimento lo studio sono invece di 80gr. a porzione da distribuire durante la prima colazione, a metà mattina, a merenda e a cena.

Via libera dunque a ortaggi puliti e lavati come bastoncini di carote, sedano, julienne di peperoni, ravanelli, piccoli pomodori e fettine di cetriolo da alternare a spicchi di frutta e in genere a tutta quella che è la produzione di frutta e verdura di stagione.

Via | Futurity

  • shares
  • Mail