Per Halloween tiramisù vegan alla zucca

Ecco una ricetta molto americana per Halloween che usa il nostro dolce nazionale per esprimere al meglio sapori e profumi dell'autunno. Perno di questa preparazione che ricorda anche il trifle, è la purea di zucca che va a sostituire la crema che in origine, nel tiramisù, è con mascarpone e uova.

Gli ingredienti sono per il purè di zucca: 1 kg di zucca priva di filamenti e semi, sciroppo di agave o di acero, una lattina di latte di cocco, vaniglia, cannella; biscotti tipo savoiardi ma privi di uova e latte oppure si può preparare un pan di spagna vegan con 330gr. di farina, 200 grammi di zucchero di canna; 2 cucchiaini di bicarbonato, sale, 150gr di latte di soia o di mandorle o di riso, 110 gr. di olio di girasole, 1 cucchiaio di aceto di mele; caffè espresso da una macchinetta moka per 6.

Per un tiramisù alla zucca vegan ci serve la purea di zucca che otterremo da un chilo di zucca fatta appassire in forno a 150 gradi. Tolta la buccia andremo a frullare la polpa a cui aggiungeremo un mezzo bicchiere di latte di cocco, sciroppo d'acero o di agave per addolcire secondo gusto e spezie come vaniglia e cannella. Questa purea va poi messa in una casseruola e cotta lentamente con l'aggiunta di amido di mais in modo da renderla piuttosto consistente. Una volta rappresa la lasceremo raffreddare.

Nel caso preferiamo il pan di spagna ai biscotti questo si prepara mescolando tutti gli ingredienti con la frusta o con lo sbattitore elettrico e versando il composto in una tortiera a cerniera e messo in forno a 180 gradi per circa 20 minuti. Una volta fatto raffreddare il pan di spagna va tagliato in pezzi e fatto inzuppare nel caffé alternandolo con la crema di zucca. Il dolce si può decorare con pasticche di cioccolato, mandorle e noci.

Via | Chefchloe

  • shares
  • Mail