EcoSport: che fine ha fatto la EarthRace?

EarthRace a biocarburanti non ce l\'ha fatta a battere il record del del giro del mondo

Che fine ha fatto EarthRace? vi ricordate del motoscafo a biocarburanti che stava cercando di battere il record del giro del mondo, portando con se il suo messaggio ambientalista? Lo avevamo lasciato un paio di mesi fa fermo all'isola di Palau per una sosta di manutenzione, a "sole" 3940 miglia dal record da battere di 65 giorni.
Ebbene, purtroppo non ce l'ha fatta.

Già circa dieci giorni fa leggevo che, causa contrattempi meccanici, l'equipaggio aveva deciso di cambiare obiettivo e tentare il record su un nuovo percorso. Ora invece vedo sul loro sito che hanno dovuto abbandonare del tutto il tentativo. Accipicchia. Ma tranquilli non è affatto colpa dei biocarburanti o delle sue performance, ma del clima avverso.
Una tempesta li ha colti nelle acqua di Malaga, in Spagna, e la eco-barca ha subito gravi danni che non ha consentito di proseguire con il tentativo di stabilire il nuovo record di giro del mondo.
L'equipaggio si è consolato assistendo alle finali (ahimè funeste per noi) della Louis Vuitton Cup a Valencia.

Ma Earthrace non torna in garage, si sta rimettendo a nuovo per un tour europeo di promozione dei biocarburanti a livello globale. Anzi, se la cosa vi interessa, cercano volontari che li seguano, un membro dell'equipaggio di bordo con esperienza di barca o ingegneristica, e un altro che li aiuti nella comunicazione e nel "marketing".
Se siete interessati, trovate i riferimenti sul loro sito.
Se vi prendono, fatecelo sapere che vi chiediamo di scrivere un diario per Ecoblog!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: