Mucca da latte scremato, ricco di Omega3

mucca frisona che produce latte scremato e ricco di omega 3Un lettore (Roberto) ci scrive per chiederci che cosa ne pensiamo della vacca che produce latte scremato e ricco di Omega3. Marge e' una frisona cresciuta in Nuova Zelanda e pare che il suo latte fosse naturalmente povero di grassi. E' stata comprata da ViaLactia (una industria biotech specializzata in latte e derivati), studiata, fatta riprodurre e potrebbe essere la capostipite di una razza da "latte parzialmente scremato". Eccovi la lettera di Roberto:

Avete letto della mucca "naturalmente" modificata che produce latte scremato ricco di omega3? A me la notizia ha puzzato fin da subito, per i seguenti motivi:

Nel grasso del latte di mucca sono contenute le vitamine liposolubili, indispensabili ai vitelli per poter crescere (altrimenti non sarebbero contenute nel latte). Quindi se questa mucca avesse dei vitelli morirebbero tutti, o perlomeno avrebbero patologie da carenza di vitamina A e D. La malformazione genica non sopravviverebbe, e se proprio l'uomo vuole tenersi questa mucca dovrà necessariamente clonarla per riprodurla.

Gli omega 3 sono contenuti nel pesce (e in alcuni vegetali), o più precisamente contenuti nelle alghe che i pesci si mangiano! Anche se questa mucca si alimentasse con alghe, resta sempre da vedere qual'è la loro presenza nel latte, piuttosto che nella sua carne.

Inoltre se proprio voglio pensar male (e l'ho fatto fin da subito) penso che questo sia l'ennesimo tentativo di infilare gli ogm anche dove non sono ben voluti. Che male c'è - può pensare la gente - non ha niente a che fare con gli ogm. Come no! E' sempre geneticamente modificata.
E chi mi dice che sia una malformazione naturale? Non ci vuole niente a
spacciare per tale una mucca ogm, non c'è nessun modo di riconoscere una mucca
modificata dall'uomo da una modificata dalla natura.

Che cosa ne pensate?

» Scientists breed cows that give skimmed milk on Times
» Nati i primi maialini transgenici ricchi di gassi omega-3 su Newton

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: