Intel: basta piombo nei processori

Intel annuncia i chip senza piomboLa Intel ha annunciato che la sua prossima generazione di microprocessori (Intel Hi-k a 45 nanometri con gate metallici) sarà completamente priva di piombo. Ciò significa che non ci sarà piombo negli Intel Core 2 Duo, Quad e Xeon di prossima generazione.

La produzione dei processori lead-free comincerà dalla seconda metà di quest’anno ed anche le generazioni successive - a 65 nanometri - non conterranno piombo. Il produttore americano userà una lega di stagno, rame e argento per sostituire l’ultimo 5% di piombo ancora usato in alcuni punti di saldatura dei processori.

Nasser Grayeli, Vice Presidente di Intel ha dichiarato che “Intel ha preso una posizione forte riguardo alla sostenibilità ambientale, con iniziative che vanno dall’eliminazione del piombo, all’aumento dell’efficienza energetica dei nostri prodotti ed alla diminuzione delle emissioni nell’aria, fino al riciclaggio dell’acqua e dei materiali.”

Intel è il più grande produttore di chip al mondo, quindi questo annuncio ha una valenza concreta, ma anche il suo significato simbolico è importante: significa che l’industria dei computer si sta finalmente ponendo il problema del proprio impatto ambientale. Era l’ora: quella elettronica è una delle industrie più inquinanti che esistano!

Via | e-gazette

» Intel: No more lead in future microprocessors su Solid State Technology

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: