Caccia agli spifferi in casa

identificare la posizione e la portata degli spifferi per migliorare l'isolamento termico degli edificiIl "Blower Door" e' un sistema per individuare gli spifferi che, secondo alcune stime, sono responsabili del 30% delle perdite di calore di una casa media. Tappare anche solo la metà di questi spifferi potrebbe abbassare anche del 20% la bolletta del riscaldamento.

Il Blower Door assomiglia ad una tenda rossa, che viene fissata ermeticamente sulla porta di casa. Una grossa ventola sul tendaggio permette di estrarre aria dall’edificio. Quando si raggiunge una pressione di 50 Pascal, si e' in grado di rilevare le correnti d’aria presenti, che provengono dall’esterno.
La quantità d'aria che si infiltra attraverso gli spifferi si misura per mezzo di un anemometro (più tecnicamente si misura il volume d’aria interna che viene scambiata, nell'arco di un’ora, con l’aria esterna).

Per localizzare i punti da cui la casa perde calore si usano strumenti come la penna fumogena, il generatore di nebbia e la termocamera a infrarossi. Una volta identificate le falle, sarà più facile operare su di esse ed evitare, per esempio, che l'aria caldo-umida che fuoriesce dall'interno, entrando in contatto con le superfici fredde, condensi e dia luogo alla formazione di muffe.

Via | Associazione PAEA

» About Blower Doors on Infiltec
» Blower Door Tests from US Department of Energy

  • shares
  • Mail