Caccia alle lepri in aeroporto

Linate chiuso per lepriL'aeroporto di Linate ospita una prospera colonia di lepri. Le bestie si sono ambientate bene nei prati tra le piste e quest'anno, anche grazie all'inverno particolarmente mite, sono nati tantissimi cuccioli.

Secondo la SEA che gestisce gli aeroporti, ci sono talmente tante lepri che potrebbero diventare un pericolo per gli aerei, finendo tra le ruote dei velivoli. Pare anche che le lepri "creino allarmi radar" zampettando di notte in giro per le piste. Per risolvere (almeno temporaneamente) il problema, sabato sera verranno predisposti 4 km di reti che serviranno, domenica mattina, a catturare le lepri.

Alla battuta parteciperanno 200 persone e l'aeroporto verrà chiuso per tre ore (tra le 5 e le 8 del mattino).
Le lepri andranno poi in zone di ripopolamento, ovvero in zone dove vengono appositamente rilasciate e/o fatte riprodurre le bestie. Lo scopo di tali aree "protette" è fornire materiale a cui poi i cacciatori possono sparare.

L'operazione di cattura delle lepri era già stata programmata nel mese di maggio ma la LAV aveva protestato, diffidando la provincia di Milano dal procedere e le operazioni erano state rimandate.
La LAV aveva invocato le leggi sulla caccia, ma la provincia ha respinto le accuse.

Via | 02blog

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: