Il desalinizzatore più grande del mondo

acqua potabile dal mare per MelbourneL'Australia, dopo 6 anni di siccità, ha deciso di investire in un grande impianto di desalinizzazione dell'acqua marina, da costruire vicino a Melbourne.

L'impianto, il più grande mai costruito al mondo, dovrebbe essere pronto nel 2011 e garantire la città dalla scarsità di acqua potabile che l'ha minacciata in questi anni.

Oltre all'impianto verranno posati 250 Km di tubature e si investirà moltissimo nel ridurre al minimo le perdite lungo le condutture.

Il problema ecologico e' che cosa fare del sale. Nell'impianto entrano acqua marina ed energia ed escono acqua dolce, acqua salatissima ed emissioni varie. Il WWF teme che il flusso salino possa danneggiare l'ambiente e preme per ottimizzare l'uso dell'acqua disponibile, riducendo gli sprechi, invece di costruire il mega impianto. I Verdi locali hanno proposto di dotare tutte le case di riduttori di flusso per le docce, che risolverebbero il problema senza aumentare le emissioni di gas serra.

Il problema economico (i problemi, come le ciliege, non vengono mai soli) e' che si teme un raddoppio dei costi dell'acqua potabile, necessari a ripagare il processo di desalinizzazione. Tra cinque anni, con l'impianto in funzione a pieno ritmo, una famiglia media arriverebbe a spendere circa 1.000 $ all'anno di acqua (e loro non comprano acqua in bottiglia come noi...)

» Desalination plant to double household water bills on News.com.au
» Desalination 'not the solution' on BBC

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: