Un piccolo reattore nucleare per casalinghe giapponesi

Non chiedetemi di tradurre dal giapponese, però ringraziatemi per questa chicca scovata su Pinktentacle dove si interrogano a vuoto sul senso di questa locandina. L’unica cosa che si è capita è che l’”elettrodomestico” immaginario si chiama Chernobyl Household Nuclear Generator, ma non si sa se sia stato immaginato prima o dopo l’86. Nel secondo caso

di eugenio

Non chiedetemi di tradurre dal giapponese, però ringraziatemi per questa chicca scovata su Pinktentacle dove si interrogano a vuoto sul senso di questa locandina.

L’unica cosa che si è capita è che l'”elettrodomestico” immaginario si chiama Chernobyl Household Nuclear Generator, ma non si sa se sia stato immaginato prima o dopo l’86.

Nel secondo caso sarebbe uno scherzo macabro, nel primo caso una strana coincidenza.

Ultime notizie su Informazione

Notizie di attualita'

Tutto su Informazione →