Corsi di guida ecologica in Val di Non per ridurre l'inquinamento

Corsi di guida ecologica in Trentino nell'ambito del progetto Guidare Eco-Drive in Val di Non, promosso dall'Assessore all'Ambiente Rolando Valentini ed approvato dalla Giunta della Comunità di Valle. I 38 comuni vogliono conseguire la certificazione Emas, intervenendo su più fronti per migliorare le prestazioni ambientali.

Nel progetto specifico, l'obiettivo è risparmiare carburante, tagliando sia sui costi della benzina, sia sulle emissioni. Il tutto promuovendo una guida ottimizzata per ridurre i consumi, tramite semplici accorgimenti, spesso sottovalutati dagli automobilisti. A torto, perché secondo le stime, l'eco-drive è in grado di ridurre i consumi fino al 10-15%. Come ha sottolineato lo stesso Valentini presentando l'iniziativa:

Si tratta di un progetto che abbiamo testato un paio d'anni fa con l'Appa (Agenzia Provinciale Protezione Ambiente) con risultati molto interessanti e che adesso intendiamo proporre. Inizialmente, come detto, interlocutori saranno gli enti pubblici per un risparmio immediato in termini economici ed ambientali (CO2, polveri sottili) ma anche le aziende private che hanno significativi parchi macchine. Penso alle imprese artigianali, industriali o allo stesso trasporto mele tra i magazzini disseminati lungo la valle: con conducenti opportunamente formati e informati possono conseguire un risparmio interessante per l'economia aziendale e per tutto l'ambiente con un calo di inquinamento.

In Veneto l'autoscuola Val di Chiampo ha stilato un decalogo per una guida ecologica, lo trovate qui. Tra i consigli per ridurre le emissioni ed i consumi figurano: evitare le accelerate brusche quando il semaforo diventa verde e le frenate improvvise per quanto possibile; cambiare marcia velocemente mantenendo quella più alta ed una velocità costante; spegnere il motore quando si dovrà rimanere fermi a lungo (e soltanto in quel caso); procedere sempre con pneumatici ben gonfi perché le ruote sgonfie aumentano vertiginosamente i consumi; ridurre al minimo ed allo stretto indispensabile l'utilizzo del climatizzatore, energivoro oltre ogni modo.

Via | Trentino.gelocal
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail