Fiat e le emissioni di CO2

marchionneRiportiamo le dichiarazioni dell'AD del gruppo Fiat, Sergio Marchionne, apparse sui principali organi di stampa in seguito al lancio della nuova 500.

"A prescindere da quelle che saranno le decisioni prese in sede europea e indipendentemente da cosa faranno gli altri costruttori, il nostro gruppo si impegna a raggiungere entro il 2012 il più basso livello medio ponderato di emissioni di C02 per le auto che produce rispetto ai concorrenti".

"E' un impegno che può essere realizzato solo dal gruppo Fiat e da nessun altro".

Secondo voi si tratta di frasi ad effetto al solo scopo di far volare sulle ali della positività il valore del gruppo, oppure c'è qualcosa di vero? La svolta che molti di voi commentatori di Ecoblog avete chiesto in passato, sta per arrivare davvero? Cosa ne pensate?

Via | Reuters.it

  • shares
  • Mail
47 commenti Aggiorna
Ordina: