70 km con un dollaro e batterie Nanosafe

furgoncino elettrico A fare 70 km con un dollaro e' un SUT (Sport Utility Truck) elettrico che, al momento, e' ancora allo stadio di prototipo.
Costerà parecchio, sui 45.000 $, ma promettono costi di esercizio e manutenzione bassissimi, che faranno rientrare in poco tempo dell'investimento fatto, permettendo poi di risparmiare.

Dicono (Altarinano e Phoenix Motorcars) che avrà una autonomia di 160 km e che si potrà ricaricare in 10 minuti (nelle stazioni di servizio, attaccato ad una presa industriale) o in 5 ore (a casa, attaccato alla 220). In California, dove hanno sede le due aziende che si stanno impegnando a produrlo, si mormora che Schwarzenegger stia pensando già a degli incentivi o a delle facilitazioni per le pompe di benzina che volessero attrezzarsi per il rifornimento di questi mezzi.

Il passo in avanti tecnologico e' stato fatto dallle batterie dove, applicando le nanotecnologie, si e' riusciti ad annullare (ridurre notevolmente) l'effetto memoria. Le nuove batterie potrebbero durare fino a 12 anni, invece degli attuali 4.

Su Veneto nanotech leggo una spiegazione del funzionamento delle nuove batterie: "Le NanoSafe della Altairnano, invece di utilizzare i comuni elettrodi di grafite, adoperano un composto di particelle di diossido di titanio arricchito con altri ossidi, fra cui quelli ceramici. Il risultato permette di disporre di materiali di conduzione capaci di una maggiore efficienza elettrolitica e quindi di ottenere maggiori velocità di caricamento e scaricamento, un'operatività in condizioni ambientali estreme e migliori prestazioni complessive."

Dopo i veicoli commerciali, entreranno in produzione anche quelli destinati ai privati, i SUV.

Via | Sole24ore

» Phoenix Electrified su Greencar

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: