La mamma dell'orso Bruno su YouTube

La mamma dell'orso Bruno, Jurka, e' diventata protagonista di uno spot pubblicitario con belle mele e belle donne: quello di un agriturismo della Val di Non, Casamela.

Sul Blog dell'Orso Bruno dicono che quella del filmato non e' Jurka, ma una "controfigura". Jurka e' famosa e se ne vuole sfruttare l'immagine.

Jurka, invece di godersi le mele e la fama, e' stata catturata perché era troppo curiosa. Si avvicinava alle case, spaventava le persone e quindi e' stata seguita, catturata e portata in un recinto. Dal recinto e' passata al bioparco di Roma, dove resterà a far conoscere gli orsi ai turisti.

Jurka aveva avuto due cuccioli, Bruno e' stato preso a pallettoni, il fratello di Bruno, che per ora si chiama solo JJ3, e' stato avvistato tra il Trentino e la Lombardia e lo stanno cercando per mettergli il radiocollare. Speriamo non sia lui l'orso che la settimana scorta ha attaccato e sbranato sei pecore sopra Proves in Alta val di Non.

Gli orsi erano stati rilasciato con lo scopo di costituire una metapopolazione di orsi nell’area compresa tra le Alpi italiane del nord est, l’Austria e la Slovenia, sarebbe un peccato ridurre tutto questo lavoro a delle attrazioni turistiche in gabbia o in tv.

» Orso sbrana sei pecore a Proves e si sposta in val d'Ultimo su Provincia di Bolzano
» Alto Adige, avvistato un altro orso su MontagnaTV
» L'orsa Jurka in uno spot per un agriturismo su Pubblicità Italia

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: