Ecologia spicciola: Francesca

Concludiamo la carrellata di ecolettori intervistando Francesca Pratali, che scrive anche su AmbienteMare e ogni venerdì ci manda un contributo per la nostra rubrica sul mare (venerdì pesce)

Francesca, quali sono i tuoi argomenti ambientali preferiti?
Nonostante il mio ambito sia il mare, l'ambiente, la natura mi piace tutta quindi qualsiasi argomento che riguarda ambiente e animali per me è come pane. Devo sapere tutto e cercare di fare qualcosa nel mio piccolo, non per niente passo un sacco di ore al wwf.

Fonte energetica rinnovabile preferita?
Mi piacciono molto le torri eoliche che non trovo affatto brutte paesaggisticamente parlando, il solare e l'energia dal moto ondoso. Ovviamente tutto ciò fatto con intelligenza, nei posti giusti e con una attenta valutazione di impatto ambientale.

Avatar di Francesca PrataliE ora raccontaci qualcosa del cane che usi come avatar.
E' il mio Strike, barbone nano di 4anni (li fa a settembre), quella foto l'adoro si vede la sua bellezza, dolcezza e il suo essere birichino.
Ah Strike non vuol dire sciopero (in tanti mi hanno chiesto come mai l'ho chiamato sciopero) ma è riferito al boowling perché a 3 mesi dove passava lui non c'era più nulla in piedi :-)

Se tu fossi un animale/pianta/fungo/microorganismo o un minerale; quale saresti?
Adoro le Tigri per la loro maestosità ed eleganza nel muoversi, ma in generale mi piacciono tutti gli animali (ma sono aracnofobica quindi per quanto siano belli, i ragni devono stare dove non sto io).
Pianta... Salice piangente, mi fa tornare bambina, invece come fiore un bel Girasole, il nome dice tutto.
Fungo?? Mi spiace ma non vorrei essere un fungo.
Microrganismo, beh diciamo che, mi affascinano quelli marini, in particolare la temuta Ostreopsis Ovata la microalga tossica che sto studiando, se fossi lei almeno per un giorno forse potrei capire molte più cose di quelle che si sanno ora!

Quali sono le tue eco-azioni quotidiane?
Raccolta differenziata; ho la patente ma non guido,sicuramente perché ho paura, ma in ogni caso mi piace molto camminare e andare in bici, se piove uso l'autobus e per alcuni viaggi il treno quindi la sola auto in cui salgo è quella del mio compagno per uscire il venerdì e sabato sera; cerco di risparmiare più acqua possibile (rompo le p...e a tutti per questo); non uso condizionatori se proprio fa caldo uso il ventilatore la sera; compro carta riciclata o carta dalle foreste controllate; uso creme e saponi non testati su animali; e forse possiamo definire eco-azione anche quella di ossessionare con mail per rifiuti, sprechi d'acqua etc, l'assessore all'ambiente della mia città.

Grande! Quasi quasi scrivo all'assessore per chiedergli che cosa ne pensa delle tue mail! E quale vorresti ma non puoi, vorresti ma non sai, vorresti ma rimandi...?
Vorrei un bell'impianto fotovoltaico sul tetto ma è una di quelle cose rimandate a quando avrò una casa mia, come mettere su un bell'agriturismo per avere tutto ciò di cui ho bisogno senza andare a comprare al supermercato, in fondo la natura ci da tutto il nutrimento necessario al nostro organismo, dandoci modo di rispettarla e non solo sfruttarla.

Qualcosa che faresti solo se trovassi un gruppo di gente per farle insieme?
Amo le cose che riesco a fare da sola e non ho cose che farei solo se ci fossero altre persone.

Wow, autarchica la ragazza! Pensi che ce la faremo a cambiare il mondo in meglio?
Non so, ma so con certezza che io non smetterò mai di informare o per dirla come la dice chi mi conosce, di rompere le balle a tutti sui problemi ambientali e ovviamente cercare di fare qualcosa nel mio piccolo con il lavoro e il tempo libero, in fondo da una piccola goccia possono nascere altre piccole gocce e insieme fare tanto, come mi ha sempre detto mio padre quando anni fa aveva iniziato la raccolta differenziata e in molti gli dicevano che lui da solo non avrebbe fatto nulla.

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: