Ryanair criticata per pubblicità ambientale

Pubblicità ingannevole sulle emissioni degli aerei. foto QuinspreusNello spot della nota compagnia aerea si diceva, per tranquillizzare gli animi degli ecologisti che stavano progettando di volare in vacanza, che le emissioni dell'aviazione sono solo il 2% di quelle mondiali. Far partire i viaggiatori tranquilli, sicuri di non fare grandi danni, e' un modo di garantirsi il business.

La pubblicità, diffusa in Gran Bretagna, e' stata soggetta a critiche perché traeva in inganno il pubblico: i dati riportati sono quelli a scala mondiale, molto più bassi di quelli nazionali che arrivano al 5.5%.

L'ASA (Advertising Standards Agency), attivatosi dopo segnalazioni di utenti indignati, ha intimato alla compagnia di non ritrasmettere lo spot. Ryanair ha risposto di essersi avvalsa di dati mondiali perché i suoi voli sono mondiali.

In gennaio, sempre Ryanair, aveva sbandierato di aver ridotto le proprie emissioni della metà negli ultimi anni. Peccato che l'informazione fosse falsa. Dopo una indagine della BBC la compagnia e' stata costretta a ritrattare e ad ammettere che il 50% di riduzione era stato un "errore".

Qualche mese fa anche EasyJet era finita nel mirino dell'ASA per pubblicità ingannevole. Dicevano: "Dal momento che abbiamo la più moderna flotta europea, emettiamo il 30% in meno delle compagnie tradizionali. (Calcolando le emissioni per trasportare un passeggero per un miglio). Potete quindi godervi le vostre vacanze in tranquillità, sapendo che avrete fatto di più per l'ambiente di quanto le tasse ambientali di Gordon possano mai fare."

Via | BBC

» Ryanair Europe greenest airline
» Flying and the environment; the facts. 30% off all EasyJet flights

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: