Il camper del CNR a basso impatto

camper domotico del cnrA progettare Lucy, il camper che fa larghissimo uso di domotica e nuove tecnologie per il risparmio energetico, sono stati i ricercatori del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) di Pisa.
Sono moltissimi i particolari che lo rendono a misura di anziani e disabili e a bassissimo impatto ambientale: finestre che si chiudono da sole se piove, tende che si abbassano da sole se c'è il sole, autosufficienza energetica.

Il progetto e' partito dalla constatazione dello squilibrio esistente fra le aspettative degli utenti per le tecnologie domotiche e le competenze di progettisti e installatori. Il progetto, finanziato in parte dal Fondo Sociale Europeo, prevede infatti la creazione di di un laboratorio di circa 200 metri quadrati attrezzati con supporti per la didattica e dimostratori di applicazioni e tecnologie, che sarà completato entro fine estate nell’Area della ricerca Cnr di Pisa. In questo modo si vorrebbe portare le comodità della domotica alla portata di tutti, non solo dei super-ricchi.

Via | CNR

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: