Leo Ortolani e gli spot per la protezione civile

Leo Ortolani è l'autore di Rat-Man e ha disegnato una serie di cartoni animati per la Protezione Civile. In questi giorni stanno trasmettendo lo spot sui conflitti per la gestione dell'acqua, dove si vedono agricoltori, gente comune e gestori di centrali elettriche che si azzuffano, proprio come li abbiamo visti fare in primavera sui giornali.

Quello che ho trovato su YouTube è lo spot sugli incendi boschivi. I concetti spiegati dai personaggi a muso di scimmia sono semplici e facili da ricordare, primo fra tutti il "non perdere tempo inutilmente" tipo fare le foto col telefonino per mandarle agli amici quando la prima cosa da fare è avvisare il 1515 (è il numero del Corpo Forestale dello Stato per le emergenze e gli illeciti ambientali. Il Corpo forestale coordina gli interventi sugli incendi nei boschi) o il 115 (Vigili del Fuoco) dell'incendio.

Quando chiamate, cercate di essere precisi sulla località: dire "sono qui e vedo del fumo" ad un centralinista che riceve chiamate da tutta Italia non è di grande utilità. "Sono sulla Statale numero x, nel comune di y (provincia di z). Vedo fiamme alte 3 metri, su tutta la collina boscosa a nord di y. Non ci sono case, ma c'è un vecchietto con la vanga che cerca di spegnere tutto da solo. Tira un forte vento e per terra è tutto secco." Poi date anche il vostro nome e un recapito dove possano richiamarvi.

» Conflitti italiani per l'acqua tra agricoltura-energia nel 2006
» Dichiarato lo stato di siccità a maggio 2007
» Poca acqua, caldo e consumi portano ai black-out
» Incendi in Italia su ecoblog

  • shares
  • Mail