Balene in fuga dal Mar Ligure

inquinamento rumore mar mediterraneo"C'è un nesso diretto tra l'assenza della balenottera nel Mar Ligure durante tutta l'estate del 2002 con l'incessante attivita' costruttiva che si e' avuta in quel periodo sulla costa". Ecco cosa affermano i ricercatori dell' ICRAM (Istituto Centrale per la Ricerca scientifica e tecnologica Applicata al Mare) dopo aver concluso uno studio iniziato ben 5 anni fa quando lo strano fenomeno aveva suscitato grandi perplessità in tutti gli studiosi del settore.

L'epicentro del rumore si trovava a St. Tropez, a 200 km dal Mar Ligure, eppure gli effetti sono stati incredibili. Per arrivare a questa conclusione “E’ bastato ascoltare con attenzione le registrazioni sonore a livello sottomarino - racconta Borsani - e associarle ad un evento specifico che non era presente nei 10 anni precedenti o nei cinque successivi. Il tutto grazie ad un progetto di ricerca durato dal ‘98 al 2002 per misurare l’inquinamento acustico, finanziato dal ministero dell’Ambiente”.
Ulteriore conferma della tesi ne è il fatto che "appena una settimana dopo la sospensione del martello pneumatico, si è ripreso a sentire qualche canto".

Il progetto ICRAM ha avuto voce durante la prima conferenza sugli 'Effetti del rumore subacqueo sugli organismi marini' che si terrà a Nyborg, in Danimarca, fino al 17 agosto.
L'inquinamento acustico sottomarino, purtroppo, non è dovuto soltanto a sporadiche costruzioni ma è continuo e sempre maggiore con l'avanzare degli anni. Si aggiunge così, insieme alle collisioni con le navi, le catture accidentali, la caccia e l’inquinamento chimico una nuova minaccia, forse la peggiore, derivante dalle attività umane che se non viene contenuta al più presto potrebbe far sparire totalmente i cetacei dai nostri mari nel giro di soli 2 anni.
Quest'estate non si ferma la strage e nonostante la collisione con natanti venga ancora considerata la maggiore causa di decesso delle balenottere molte sono ancora le morti che avvengono per cause non del tutto chiare.

via | repubblica.it

[Domenico Messina]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: