EcoPubblicità - Smart eco

smart 3

Contrapunto per Smart

Il problema dell'inquinamento e (più in generale) dell'impatto ambientale relativo alla mobilità su ruota è molto preoccupante. Ovviamente più un veicolo consuma, più produce (proporzionalmente alla tecnologia di filtraggio (nanopolveri permettendo) sostanze pericolose.

Per questo oggi come oggi la riduzione dei consumi è (oltre che utile al portafoglio) una degli obiettivi chimerici verso cui si sta dirigendo l'industria automobilistica. La Smart, da sempre (per via delle sue ridotte dimensioni e minor peso) è stata campione in questo ambito. Questa geniale campagna, in cui capeggia lo slogan "consumare 3,4 litri per 100 km fa una 'piccola' differenze all'ambiente", è stata creata da .... per lanciare i nuovi modelli eco della smart. Rispettivamente la versione ibrida e quella "stop and go".

Più in generale bisogna dire che veicoli come la smart sono complessivamente una risposta più "logica" (e per consumi e per dimensioni), in termini di mobilità alle smaniose necessità della la nostra società "progredita" in cui la riduzione del parco macchine,che di per se rappresenterebbe la migliore soluzione ai problemi che affliggono i luoghi urbani, resta (ahimé) una mera utopia.

Gli altri post della serie EcoPubblicità

per un maggior approfondimento sulla comunicazione della campagna visitate il post parallelo su
designerblog



smart eco

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: