Test on line sugli ingredienti di cibo e cosmetici

test per gli ingredienti di cibi e cosmeticiIl check food e' un programma in cui si possono controllare i componenti di un cibo. Inserendo la lista degli additivi (spesso indicati come sigle) si vedrà quali di essi sono biologici e quali no. Il bio check controlla invece gli ingredienti dei cosmetici, prendendole dall'elenco delle sostanze registrate nell’inventario europeo degli ingredienti contenuti nell'INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients).

ICEA (Istituto Italiano per la Certificazione Ambientale) presenterà i programmi a SANA, a Bologna. Il servizio estende quello già presente per il controllo delle certificazioni riportate sulle etichette e dovrebbe essere reso disponibile alla consultazione on line. Sarebbe comodo poter controllare la lista dei componenti prima di acquistare un prodotto, in modo da scegliere tra diverse proposte quella che meglio risponde ai propri standard di acquisto, invece di doversi copiare la lista degli ingredienti di più prodotti da controllare a casa. Comunque sia, il servizio e' utile.

Per il bio-check gli ingredienti "buoni", visualizzati in verde, sono quelli eco e dermocompatibili, senza Ogm né sostanze chimiche di sintesi. AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica), insieme a produttori, centri universitari e consumatori, ha scelto 3.500 sostanze tra le quasi 9000 dell'INCI. Tutti gli altri (petrolio, petrolati, parabeni eccetera), evidenziati in rosso, sono comunque a norma di legge.

Gli stessi criteri cromatici valgono anche per Icea-check food, che valuta gli additivi alimentari. Il giallo indica quegli additivi che possono essere considerati bio a seconda se interagiscono con prodotti di origine animale o con prodotti di origine vegetale (l’utente di Icea-check food, infatti, è chiamato a specificare all’inizio quale categoria di prodotto si sta considerando).

» Lista in pdf degli ingredienti dei cosmetici rinvenibili in Europa

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: