Consigli su pannello per il riscaldamento

riscaldare la casa con un pannello solare ad aria calda

Un lettore ci chiede consigli su un pannello della Your Solar Home che sfrutta la radiazione solare per scaldare l'aria. I pannelli si possono applicare sia verticalmente, fuori della stanza da riscaldare, sia sul tetto, con un supplemento di ventilazione che richiede un "extra: fotovoltaico.

Curiosando in rete alla ricerca di soluzioni decenti per la casa (da ristrutturare parzialmente), mi sono imbattuto in questo pannello per il riscaldamento che mi incuriosisce.

Il funzionamento dovrebbe essere geniale nella sua semplicità: crea un circolo d'aria per cui quella fredda entra nel pannello dal basso (come vuole la fisica appunto), si riscalda e viene rimessa in casa da un ventilatore alimentato dal panello fotovoltaico integrato.

Il costo, per la cronaca, si aggira intorno ai 1500 € a pannello, un pannello sembra scaldare circa 90 mq.

Naturalmente funziona solo di giorno e solo col sole ma con un buon isolamento e un impianto di riscaldamento convenzionale (stufa a legna) dovrebbe bastare.
La domanda che mi rode è: sarà una cosa geniale o una bufala? sarei curioso di sapere che ne pensi e cosa ne potrebbero pensare i lettori ecoblog.

Su due piedi, mi sembra che sia più ecologico quello da parete, che non ha bisogno della ventola e che non pesca aria già calda dal soffitto. Altra cosa da considerare: scalda un solo locale da 90m2 o ci sono più bocchettoni per raggiungere tutte le stanze di un appartamento?

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: