La gomma da masticare che non sporca

la gomma da masticare che non si attacca. foto dpickerNel Regno Unito hanno modificato tecnologicamente le gomme da masticare per diminuire la loro capacità di attaccarsi alle superfici porose e per renderle velocemente biodegradabili. Questo dovrebbe rendere più economiche ed ecologiche le operazioni di rimozione delle cicche dai pavimenti.

Ad inventare la nuova gomma da masticare e' stata una società che si chiama Revolymer, fondata per essere un braccio commerciale dell'università di Bristol. La Revolymer ha già eseguito dei test in strade particolarmente affollate (d'accordo con le autorità cittadine), da cui emerge che molte gomme si staccano "spontaneamente" dal suolo entro 24 ore, mentre le gomme normali restano attaccate in tre casi su quattro.

La notizia e' stata data al festival della scienza di York dall'università di Bristol e il professor Terence Cosgrove ha anche detto di apprezzarne il sapore. La Clean Gum potrebbe essere in commercio già dal 2008.

Tempo fa un lettore ci aveva raccontato di aver visto in Scozia i cestini per la raccolta differenziata delle gomme da masticare. Si diceva che le avrebbero usate per fare le piste di atletica per le olimpiadi del 2012. In molti aeroporti non vendono gomme da masticare, per non ritrovarsele poi appiccicate ovunque.

Oggi pare che la battaglia di civiltà contro chi getta la cicca per terra sia persa. Pensare a quanti soldi vengono destinati a ricerche del genere, rese necessarie dall'inciviltà della massa, mi mette tristezza. Pensare che gli esseri umani non possano imparare a fare una azione semplicissima come buttare la cicca nel cestino (cosa che anche un orango saprebbe fare) mi mette ancora più tristezza.

Via | Bristol University

» La fotogallery del bubble gum alley

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: